Alcune riflessioni sull’uso dei coupon online

Continuano a moltiplicarsi i siti internet dedicati alla distribuzione di coupon e buoni sconto, il più delle volte si tratta di siti replicati o appartenenti a programmi di affiliazione. Provo a riassumere i punti chiave nell’utilizzo di questa forma pubblicitaria.

  1. Condivisione: ad alcune persone piace condividere la propria esperienza di successo; si potrebbero associare i coupon digitali a tecniche specifiche di mobile marketing o viral marketing.
  2. Personalizzazione: tra le molteplici tecniche di web marketing pare che l’azione di couponing digitale sia la più gradita dagli utenti che la ricevono; più è personalizzata e rispecchia gli interessi ed i desideri di chi la riceve più questa risulta piacevole.
  3. Geolocalizzazione: distribuire i buoni sconto raggiungendo il potenziale consumatore nel momento e nel luogo favorevole per l’acquisto del prodotto (evento, manifestazione, gara, ecc..).
  4. Buoni sconto offline: valutare la possibilità di applicare sul retro o all’interno della confezione un buono sconto cartaceo, in maniera tale da acquisire il consumatore finale tramite altri canali.
  5. Iscrizione Newsletter: all’atto dell’iscrizione alla newsletter il sistema procede al contestuale invio del buono sconto tramite mail.
  6. Social network: il click del “mi piace” sulla pagina social garantisce la ricezione di un buono sconto.
  7. Fidelizzazione clienti: al raggiungimento di un numero ordini o un importo totale prestabilito il sistema può inviare il buono sconto ai clienti già acquisiti e/o assidui.
  8. DEM: inserire il buono sconto nelle newsletter in testa o coda alle notizie pubblicate nel blog.
  9. Passaparola: diffondere ad amici e conoscenti l’esistenza di un “codice nasconto” per ottenere uno sconto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sette − 4 =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.